M.A. Manuela Sasso

(Wilma Regini) Artista - Scrittrice

 

      IL LUNGOMETRAGGIO 

TITOLO: SULLE ALI DEL VENTO 

GENERE: Action / Adventure Romance

LOG-LINE: Irlanda 1825. Kevin, giovane irlandese dal temperamento ribelle, costretto da disposizioni testamentarie, parte per un viaggio incredibile alla ricerca di una donna e si ritrova coinvolto in mille disavventure, tra pirati, naufragi e rapimenti, che muteranno profondamente il suo modo di pensare, di vedere e, soprattutto, di amare.

PITCH: Il petalo cremisi e il bianco incontra Cuori ribelli

   (WGAE_CERTofREG_I322638)

Overview

Il film è una collisione di generi diversi: azione, avventura, romanticismo, storico, drammatico. La storia d'amore è l'obiettivo principale della trama, ma tensioni, tentazioni e differenze di compatibilità entrano nella trama costringendo i personaggi principali ad affrontare ostacoli, malattie fisiche e restrizioni psicologiche che minacciano di interromperne il raggiungimento. Le sequenze spesso includono alta energia, acrobazie fisiche e inseguimenti, con salvataggi, battaglie, combattimenti, fughe, crisi distruttive (tempeste, naufragi e incendi), non-stop motion, stimolazione e ritmo spettacolari. I personaggi sperimentano nuove avventure, luoghi esotici e sconosciuti (isole remote, foreste), combattimenti di spadaccini e di pirati (agguati, arrembaggi, rapimenti).

Impostazione dei personaggi

KEVIN (20 anni) è un giovane irlandese, cresciuto con un'infanzia difficile e un innato odio per le donne. Ha un temperamento ribelle, ama la vita mondana, il gioco e i cavalli; è ricco, privo di scrupoli, arrogante, prepotente e affascinante. Rimasto orfano in tenera età, viene cresciuto dal patrigno Michael (il ricco conte di Limerick). Vincolato da disposizioni testamentarie Kevin, dovrà ritrovare la sperduta Jessie (a lui sconosciuta) con la quale dividere l'intera eredità o perderà tutto.

MICHAEL (40 anni) è un uomo affascinante ma i suoi abiti, che sembrano avvolgere una corporatura atletica, in realtà celano un corpo dilaniato da cicatrici orribili. Il suo patrigno Josh per evitare la forca, lo fece deportare quando aveva appena 20 anni; ma con l'aiuto della sua amata Jessie e del cugino Lawrence il giovane era riuscito a fuggire in Irlanda. Conosciuto da tutti come il Falco di Limerick, Michael è un uomo di poche parole; solitario, cupo e misterioso, nasconde a tutti il ​​suo passato violento. Si affeziona al figliastro Kevin e cerca di provvedere a lui in tutti i modi. Ma un giorno scopre che Jessie, la donna che per tutta la vita ha creduto morta e che non ha mai smesso di amare, in realtà vive a San Francisco e nonostante le sue precarie condizioni di salute decide di partire per ritrovarla.

JESSIE (poco più di 30 anni) figlia di una governante del terribile Josh e innamorata di Michael, fu in grado di liberarlo dalle grinfie del patrigno e salvarlo dalla schiavitù, ma fu catturata e creduta morta per molto tempo. In realtà Jessie, messa in salvo da alcuni indigeni e   ritornata in America con l'intenzione di incastrare Josh e consegnarlo alla giustizia, portava una bimba nel suo grembo e dopo qualche tempo mise alla luce Kathleen (figlia di Michael).

KATHLEEN (19 anni) assomiglia molto a sua madre Jessie. Il suo volto è identico a quello della madre, tranne che per gli occhi: Kathleen è cieca. Si nasconde sotto abiti da mendicante per sfuggire al vendetta di Josh e del suo scagnozzo Egan. S'innamorerà di Kevin, ma verrà catturata da Egan e da Edelmira (sua moglie) che mirano ad impossessarsi dell'immensa fortuna dei Brummel. La più grande speranza di Kathleen è ritrovare la vista grazie all'intervento del dottor Colhoun.

La trama

Kevin è un ragazzo di poco più di vent’anni, con un’infanzia difficile che gli ha fatto maturare nel tempo un antico astio per le donne. All’età di dieci anni rimane orfano di padre; la madre Christin, donna viziosa, amante del lusso, la bella vita e gli uomini, si risposa con il ricco conte Michael E. Brummel, uomo d’affari imprevedibile, eccellente e tempestivo ma misterioso e cupo, che nasconde un passato violento che nessuno conosce. Un anno dopo il matrimonio Christin muore e Kevin rimane solo con il patrigno Michael. L'uomo si affeziona profondamente al ragazzo e cerca di provvedere a lui in tutti i modi, seppur con tanta fatica: Kevin ha un temperamento ribelle, ama la vita mondana, il gioco, i cavalli; è ricco, brillante, privo di scrupoli, impavido, intraprendente, arrogante, prepotente, affascinante e irresistibile: vanta un vasto numero di amanti, che però in fondo disprezza. 

Un giorno Michael scopre che la donna che per tutta la vita aveva creduto morta e che mai aveva smesso di amare, in realta' vive a San Francisco e nonostante le sue precarie condizioni di salute, decide di partire per l'America, ma non riesce a portare a termine la sua missione. Kevin costretto da disposizioni testamentarie (pena la perdita dell’intera eredità) lascia l'Irlanda e si reca a San Francisco per cercare questa donna (a lui sconosciuta) con cui dividere l’intera fortuna. La posta in gioco è alta e il ragazzo non ci pensa due volte: molla tutto e parte. 

Per Kevin questo sarà un viaggio pieno di sorprese, in cui conoscerà un antico rivale di Michael: John Egan (antagonista forte, spregevole, spietato) capo di una ciurma di pirati e pazzo sanguinario, divorato dall’odio e dalla sete di vendetta. Scoprira' che la donna che sta cercando, in realtà e' morta lasciando una figlia, Kathleen, che e' anche figlia ed erede di Michael. Nel tentativo di metterla in salvo da Egan, si imbattera' in mille disavventure: gli antichi nemici del patrigno Michael diventeranno anche i suoi nemici. Ma proprio attraverso il susseguirsi di tali disavventure (rapimenti, naufragi e scorribande varie) il ragazzo conoscerà l’amore. Alla fine il suo non sarà solo un viaggio nello spazio (attraverso gli oceani) o nel tempo (poiché verranno a galla molti fantasmi dell’oscuro passato di Michael), ma sarà soprattutto un percorso che, attraverso emozioni, paure, passioni e cadute, muterà profondamente Kevin, il suo modo di pensare, di vedere e, soprattutto, di amare...

LA SERIE TV (WGAE_CERTofREG_I322638)

Si tratta di una mini-serie TV che rivede la sceneggiatura del lungometraggio basata sul romanzo "Sulle ali del vento - L'ultimo volo" e la sviluppa in tre episodi di un'ora ciascuno.

TITOLO: SULLE ALI DEL VENTO

LOG-LINE: Una storia d'amore e d'avventura ambientata agli inizi del '800.  Kevin, giovane irlandese dal carattere ribelle,  vincolato dalle disposizioni testamentarie del patrigno Michael, intraprende un incredibile viaggio alla ricerca di una donna.

PITCH: The Crimson petal and the white' meets 'Far and Away'

PRIMO EPISODIO ('Il Falco di Limerick'): Nel pilot, Michael scopre che la donna che per una vita aveva creduto morta e che non ha mai smesso di amare, vive a San Francisco e, nonostante il suo precario stato di salute, decide di andare in  America per ritrovarla, ma non riesce a portare a termine la sua missione.  Kevin viene costretto da disposizioni testamentarie (pena la perdita dell’intera eredità) a recarsi a San Francisco per cercare questa donna (Jessie) con cui dividere l’intera fortuna. La posta in gioco è alta e il ragazzo non ci pensa due volte: molla tutto e parte...

SECONDO EPISODIO ('Dentro la Tempesta"): Nel secondo episodio Kevin verrà coinvolto in mille disavventure: conoscerà l'antico rivale di Michael: John Egan, capo di una ciurma di pirati, divorato dall’odio e dalla sete di vendetta.  Conoscerà Kathleen e nel tentativo di metterla in salvo, s'imbattera' in mille disavventure e gli antichi nemici del patrigno Michael diventeranno i suoi nemici. Egan è un pazzo sanguinario e i due ragazzi non avranno scampo...

TERZO EPISODIO ("L'ultimo volo"): Kevin e Kathleen riescono a fuggire da Egan e si rifugiano a Watsonville dove il Dottor Colhoun cercherà di prendersi cura di Kathleen. Ma Egan ha sguinzagliato i suoi scagnozzi ovunque: il gioco si fa duro e i due giovani sono costretti a fuggire di nuovo. Coinvolto in mille disavventure (rapimenti, naufragi e scorribande varie) Kevin conoscerà l’amore; ma proprio ora nascono le vere difficoltà, i veri ostacoli: la felicità ha un prezzo troppo alto. Attraverso emozioni, paure, passioni e cadute, Kevin muterà profondamente il suo modo di pensare, di vedere e, soprattutto, di amare...

Torna su